Oenothèque 1969

AL PALATO

L'effetto al palato è franco e possente, su una base profonda e austera. Rimane dapprima abbastanza chiuso, per rivelare poi finalmente la sua struttura impeccabile. Il finale è sorprendentemente fruttato (mirtillo).

AL NASO

Il bouquet è complesso, concentrato e scuro, con cenni di agrumi canditi, cioccolato amaro, cuoio e fiori secchi.

La vendemmia 1969

Condizioni meteorologiche difficili e instabili durante tutto l'anno. Fioritura tardiva e accompagnata da violenti e frequenti temporali. Dopo un'ondata di caldo e sole in settembre, la vendemmia comincia finalmente il 1 ottobre.

SELEZIONATI PER TE