Oenothèque 1975

AL PALATO

Nel complesso il vino è particolarmente coerente, con una palette di aromi che riflettono la promessa formulata nel bouquet. La bellezza classica di una vinosità notevolmente complessa e ben equilibrata è estremamente affascinante. Il gusto fruttato è sorprendentemente ancora presente nonostante l'età e rappresenta il sigillo del finale, che congiunge gli aromi caldi del cuoio nuovo a quelli del pan di spezie.

AL NASO

Attacco leggero e rinfrescante, con un'irruzione iniziale di pompelmo, che sfuma immediatamente verso note di miele ai fiori e nocciole tostate combinate con aromi tostati e spezie esotiche.

La vendemmia 1975

Buone condizioni meteorologiche durante tutto l'anno. Dopo una primavera fredda, la germogliazione è tardiva, ma la fioritura ha luogo in condizioni quasi perfette. Estate calda e assolata, con qualche temporale isolato in agosto. Vendemmia iniziata il 29 settembre, con buone condizioni meteorologiche, peggiorate però rapidamente.

SELEZIONATI PER TE