Rosé Plénitude 2 1993

AL PALATO

L'insieme è insolente, fatto di schegge e di precisione, di una freschezza quasi giovanile, di dattero e pompelmo rosa. La presenza è tattile, polverosa, setosa; il finale è notevolmente teso, stridulo.

AL NASO

Le prime note di frutti rossi lasciano rapidamente il posto ai fichi secchi e alle spezie. Il tutto respira, completato da note di fumé e di torba.

ALLA VISTA

Color rosa ramato, leggeri riflessi aranciati.

La vendemmia 1993

Un millesimo caratterizzato dalla sua precocità. Nonostante le temperature assolutamente nella norma, l'estate è eccezionale per la quantità di sole e per la siccità, che dura fino all'inizio della vendemmia.

SELEZIONATI PER TE