Rosé 1962

Note di degustazione

"Uno champagne veramente sensazionale. Ha ricevuto un notevole 97 per la sua piacevolezza, ma io ho ridotto di un po' la valutazione perché, ad essere puntigliosi, è forse un po' troppo corposo e rotondo e manca di un po' d'acidità. Tutti i millesimati di questo grande vino hanno un colore scuro. Il 1962 è tuttavia leggermente più scarico di colore, con una punta di arancio. Naso travolgente, con la sua rotondità e con il suo carattere ricco. Delizioso, quasi molle sul palato, con momenti di dolcezza strutturata." Richard Juhlin, "4000 champagnes"

La vendemmia 1962

Dopo un lungo inverno la primavera del 1962 è accompagnata da violenti temporali e grandinate. Estate precoce e fredda. Fioritura tardiva e lenta. Bel tempo in settembre e ancora durante tutta la vendemmia, cominciata solo il 4 settembre.

SELEZIONATI PER TE