Rosé 1971

Note di degustazione

Alcuni millesimi di questo vino prezioso sono semplicemente fantastici. Il colore ha sempre la stessa sfumatura rosa scuro. Effervescenza sensazionale. Un vino importante, che emana una vinosità magnificente. Presenta tutte le caratteristiche che farebbero un grande rosso di Borgogna. Spezie, aromi di caffè, note fumate e fruttate, con accenti di barbabietola rossa. Il finale ricorda il cioccolato amaro di migliore qualità. Un vino raro, con il carattere di un Pinot Noir di prim'ordine. Richard Juhlin, "4000 champagnes"

La vendemmia 1971

Un anno freddo e secco, con gelate invernali e primaverili che toccano una porzione consistente dei vigneti. Fioritura un giugno in condizioni difficili dovute ai temporali. Vendemmia iniziata il 18 settembre.

SELEZIONATI PER TE