Rosé 1993

AL PALATO

Un'ampiezza tattile ma ariosa. La persistenza è precisa e presenta una freschezza quasi giovanile e continua, con qualche strappo tendente alla melagrana o all'arancia rossa.

AL NASO

Le note floreali iniziali sfumano presto verso profumi di frutta candita, ciliegie e succo di agrumi. Accenti affumicati e cacao come note finali.

ALLA VISTA

Rosa ramato con delicati riflessi arancio.

La vendemmia 1993

Un millesimo caratterizzato dalla sua precocità. Nonostante le temperature assolutamente nella norma, l'estate è eccezionale per la quantità di sole e per la siccità, che dura fino all'inizio della vendemmia.

SELEZIONATI PER TE