Vintage 1928

Note di degustazione

"Un colore favoloso in questa vecchia bottiglia di Dom Pérignon. Un naso molto esotico e molto fresco, "pietroso" e pungente. Texture morbida, ma persistente come un grande Montrachet maturo, quasi un sosia di un grande Ramonet invecchiato." John Kapon, aprile 2008 (Catalogo vendita all'asta della Cave de Robert Rosania, New York, 25 aprile 2008)

La vendemmia 1928

Annata eccellente. Vendemmia a fine settembre. Raccolto medio, ma grappoli bellissimi.

SELEZIONATI PER TE