Vintage 1999

AL PALATO

In bocca il vino si sviluppa in una ricchezza complessa: terroso, affumicato e perlato, sottolineato dal calore vibrante delle spezie pepate. La sensazione di intensità evolve e si fonde in un cuore profondo e rotondo, con una maturità fruttata ed esotica e un leggero tocco di anice. Questa sensazione, quasi inquietante, è ancor più pronunciate nel finale, dove le note di spezie, ancora presenti, rimangono discrete, insieme ai sapori tostati e iodati.

AL NASO

All'inizio della degustazione il vino respira e prende vita in una spirale leggera e vivace, con toni di angelica, cocco, cannella, cacao e tabacco.

La vendemmia 1999

La pioggia caduta durante la vendemmia (14 settembre) non danneggia il raccolto, sano e abbondante e con un carattere eccezionalmente possente e rotondo.

SELEZIONATI PER TE